top of page

Cosa vedere alle 5 terre: itinerario di un weekend

Con le temperature in salita in tutta Italia, la voglia di mare comincia prepotentemente a farsi sentire e Le Cinque Terre sono la meta perfetta per la fuga di un weekend o una piccola vacanza. Si tratta di un gruppo di cinque pittoreschi villaggi situati lungo la costa della Liguria.


Ognuno dei cinque villaggi (Monterosso, Vernazza, Corniglia, Manarola e Riomaggiore) ha il proprio fascino e carattere. Ecco cosa vedere e come organizzare un tour di due giorni alle Cinque Terre.


Cosa fare alle Cinque Terre


Alle Cinque Terre c'è davvero l'imbarazzo della scelta sulle attività che si possono fare. Se amate il Trekking, sappiate che questo è un paradiso per gli escursionisti. Ci sono diversi sentieri che collegano i villaggi e offrono viste spettacolari sul mare e sulla costa. Il Sentiero Azzurro è il più famoso, seguito dal sentiero per Portovenere.

Le Cinque Terre sono poi famose per le loro acque cristalline e il paesaggio costiero. Potete noleggiare una barca ed esplorare la costa. Anche la cucina ligure merita una menzione, provate le specialità locali, come la focaccia, il pesto alla genovese e il vino bianco Vermentino.

Infine, potete dilettarvi nelle molte attività all'aperto disponibili, come il kayak, il paddle board e l'arrampicata. Se vi rimane del tempo visitate il Parco Nazionale delle Cinque Terre, che offre molte opzioni per l'escursionismo e l'avventura.


Itinerario di un weekend

Se avete a disposizione solo un weekend per visitare le Cinque Terre, ecco un itinerario per sfruttare al massimo il tempo.


Giorno 1:

Arrivate nel luogo in cui avete deciso di soggiornare, che potrebbe essere La Spezia, se volete risparmiare, oppure direttamente una delle 5 Terre. Cominciate il vostro giro da Riomaggiore, raggiungibile in treno, il primo villaggio delle Cinque Terre, ed esplorate il suo centro storico.

Percorrete il Sentiero dell'Amore, che collega Riomaggiore a Manarola. Visitate poi quest'ultima

e godetevi la vista panoramica dalla chiesa di San Lorenzo.

Giorno 2:

Prendete il treno per Monterosso, il paese più grande delle Cinque Terre. Visitate la spiaggia di sabbia di Fegina e il suo centro storico, con le chiese e le torri difensive. Fate poi una passeggiata sul Sentiero Azzurro fino a Vernazza, uno dei villaggi più belli delle Cinque Terre, e visitate il porto e il castello. Pranzate con i piatti tipici della cucina ligure a Vernazza e prendete il treno per Corniglia, il villaggio più alto delle Cinque Terre. Godetevi il tramonto tra le vigne di questo paese arroccato e tornate a casa.


Dove dormire alle Cinque Terre

Vediamo ora dove fermarsi a dormire per un weekend alle Cinque Terre. La soluzione a La Spezia è la più economica, da qui partono i treni che vi collegano comodamente a tutte e 5 le mete delle Cinque Terre.


Le 5 Terre La Spezia

Le 5 Terre La Spezia è una struttura con camere climatizzate e connessione WiFi gratuita, a soli 4 minuti a piedi dalla Stazione Ferroviaria di La Spezia, da cui partono collegamenti rapidi per le Cinque Terre. Le 9 camere presentano un bagno moderno, una cassaforte, un bollitore e un frigorifero. Alcune camere si trovano in un edificio separato, a 120 metri di distanza.


Potrete fare colazione in 4 caffetterie convenzionate distanti 300 metri dalla struttura, scegliendo tra un’opzione all'italiana o all'americana. La struttura sorge a 900 metri da un parcheggio pubblico gratuito e accanto a un parcheggio privato a pagamento. A 1,5 km di distanza troverete un porto da cui partono i traghetti diretti a Portovenere e Rapallo. Prenotate qui la vostra camera.


Hotel Souvenir, Monterosso al Mare

Situato a Monterosso al Mare, l'Hotel Souvenir si trova a soli 5 minuti a piedi dalla spiaggia.

Le camere sono dotate di TV e bagno privato, e la maggior parte di esse dispone di connessione WiFi gratuita. Alcune dispongono anche di aria condizionata, minibar o balcone.


La colazione è disponibile ogni mattina ed è a base di prodotti dolci e salati. In estate potete farla nell’ampio giardino. Snack e bevande sono disponibili in qualsiasi momento della giornata presso il bar. La stazione ferroviaria di Monterosso al Mare è raggiungibile in 10 minuti a piedi. Scegliete qui la vostra sistemazione.


Il Borgo di Campi, Riomaggiore

Situato ad un'altitudine di 270 metri sul livello del mare, Il Borgo di Campi si trova a 4 Km dal paese di Riomaggiore, all'interno del Parco Nazionale delle Cinque Terre. Nelle giornate limpide, all'orizzonte, si possono vedere le Isole dell'Arcipelago Toscano e l'Isola della Corsica.

La struttura è un antico borgo rurale, affacciato sul Mar Ligure, circondato da uliveti e vigneti.


Tutti i monolocali e gli appartamenti sono arredati in modo semplice e dotati di giardinetto esterno, angolo cottura attrezzato, TV e bagno privato. Il ristorante in loco propone piatti e vini locali. Durante la bella stagione potrete mangiare sulla terrazza panoramica con vista sul Mar Ligure. Un servizio pubblico di autobus collega il Borgo di Campi con Riomaggiore. In loco trovate anche un parcheggio gratuito. Prenotate qui il vostro soggiorno.

216 views0 comments

Recent Posts

See All

Comments


New York City Manhattan skyline aerial view with Empire State building in the fog.jpg

Hotel a New York

e in tutto il mondo!

bottom of page