Cosa vedere e dove dormire nel Parco di Yellowstone

Il Parco Nazionale di Yellowstone è il più antico degli Stati Uniti, oltre che uno dei più grandi con la sua estensione che occupa ben tre stati. Qui si trova la concentrazione della metà dei geyser presenti sulla terra, che danno origine a paesaggi spettacolari con laghi montani e grandi canyon. Dal 1978 Yellowstone è Patrimonio dell'Unesco.


Ecco cosa vedere e dove dormire nel Parco Nazionale di Yellowstone.


Cosa vedere a Yellowstone

Il Parco di Yellowstone è talmente vasto che pensare di visitarlo in una giornata è praticamente impossibile, servono settimane per riuscire a girarlo tutto, ragion per cui è meglio selezionare le parti che più vi interessano in base al tempo che avete a disposizione.

Una delle zone più suggestive è quella dei geyser, dovete recarvi in una di queste località per vederli: Upper Geyser Basin, Midway Geyser Basin, Lower Geyser Basin, West Thumb Geyser Basin e Norris Geyser Basin. L'Upper Geyser Basin è il più visitato, le sue eruzioni avvengono a intervalli regolari di cui potete trovare gli orari in loco o sul sito, in modo da riuscire a pianificare la vostra visita. Un'altra delle attrazioni di questa zona è la Prismatic Spring, una sorgente prismatica che regala meravigliosi colori.

Dirigetevi poi al Grand Canyon dello Yellowstone, risalente a circa 12.000 anni fa, e attraversato da due magnifiche cascate: Upper Falls e Lower Falls. Qui troverete un sentiero, l'Uncle Tom's Trail, di più di 300 scalini che percorrono la parete rocciosa. Il Parco di Yellowstone è anche ricco di laghi, in cui le acque termali dei gyser si riversano direttamente. Se invece volete ammirare gli animali che popolano la valle dirigetevi verso la Hayden Valley o la Lamar Valley, dove potrete avvistare bisonti, orsi, lupi e capre delle montagne.


Dove dormire a Yellowstone

Vediamo ora dove dormire sul perimetro del Parco Nazionale di Yellowstone, il consiglio è quello di raggiungere la zona in macchina e magari spostarvi anche di hotel durante il vostro itinerario, in modo da riuscire a vedere più zone possibili.


Alpine Motel of Cooke City, Montana

Cominciamo dal Montana dove troviamo l'Alpine Motel of Cooke City. Un piccolo e grazioso albergo di montagna, situato nella Foresta Nazionale di Gallatin, a meno di 10 minuti dal Parco di Yellowstone, accanto alla Beartooth Highway. Le sistemazioni sono tutte non fumatori, dotate di connessione wifi, bagno privato e salotto.


Come ospiti dell'hotel potrete usufruire anche della zona barbecue e del servizio di lavanderia automatica. In ogni camera sono presenti bollitore e macchina del caffe. Scegliete qui la vostra camera vista montagna.


Wapiti Lodge, Wyoming

Il Wapiti Lodge si trova nello stato del Wyoming, a 48 Km dall'ingresso al Parco di Yellowstone. Tutte le sistemazioni disponibili sono dotate di connessione wifi, tv, angolo cottura o cucina completa. Avrete a disposizione anche un salotto e una zona pranzo. Alcune camere godono di una meravigliosa vista sulle montagne.


In loco sono presenti anche un bar e un ristorante dove gustare ottimi piatti tipici. Il Buffalo Bill Historical Center dista solo 20 minuti d'auto, mentre la Foresta Nazionale di Shoshone dista 8 Km. Ogni mattina potrete gustare un'ottima colazione. Scegliete qui la vostra sistemazione.


Crosswinds Inn

Infine, abbiamo il Crosswinds Inn, nella parte di West Yellowstone, in Montana. L'ingresso ovest del Parco dista a 1,5 Km e la zona è ricca di negozi e ristoranti. La struttura offre una piscina coperta, la connessione wifi e una colazione calda ogni mattina. Le camere sono moderne e climatizzate, con area salotto, microonde, bagno privato, frigorifero e macchina da caffe.


In loco troverete anche distributori automatici, la reception aperta 24h su 24, un barbecue e una vasca idromassaggio. Disponibile anche il parcheggio gratuito. Prenotate qui la vostra permanenza a Yellowstone.

20 views0 comments
New York City Manhattan skyline aerial view with Empire State building in the fog.jpg

Hotel a New York

e in tutto il mondo!